Roma: col Sassuolo attenzione ai raggi X

Pubblicato da numerinelpallone il

image
Roma – Sassuolo
La Roma quarta con trentotto punti, con un gara da recuperare, è reduce dal ko nel big match di Torino con la Juve (1-0). All’Olimpico non ha mai pareggiato: sette vittorie e due sconfitte. Dzeko e compagni hanno realizzato ventotto gol (quindici in casa). La difesa ha subito undici reti (sette in casa).
Il Sassuolo con l’arrivo di Iachini in panchina sta vivendo un momento magico: tre vittorie di fila, l’ultima in casa contro l’Inter per 1-0. In classifica ha raggiunto una posizione più tranquilla: quattordicesimo posto con venti punti. In trasferta non ha mai pareggiato: quattro successi e cinque sconfitte. L’attacco con dodici gol all’attivo è uno dei peggiori del campionato. La difesa fuori casa ha incassato in media due gol a partita (diciotto in nove gare).
L’angolo statistico: la Roma vince in casa da cinque gare consecutive e non pareggia in casa da dodici. Tre Under e altrettanti NoGol nelle ultime uscite. Da cinque gare in casa non subisce gol nel primo tempo. Il Sassuolo non pareggia da dieci gare e fuori casa da dodici. Due Under e altrettanti NoGol nelle ultime gare. Sei Over e tre Under nelle nove gare in trasferta.
I precedenti: quattro vittorie dei giallorossi e un pareggio negli ultimi cinque scontri diretti. Quattro Over e un Under e una media gol di 3,4 a partita. Nelle ultime quattro gare all’Olimpico il Sassuolo è sempre andato a segno.
Dalle panchine: gara dalle mille emozioni per il grande ex Eusebio Di Francesco, che dopo gli anni splendidi di Reggio Emilia è approdato sulla panchina tanto desiderata. Il tecnico giallorosso dovrebbe riproporre il tridente con Schick, Perotti e Dzeko. Mentre a centrocampo probabile l’utilizzo dal 1° minuto di Pellegrini. Iachini dovrebbe confermare in blocco gli stessi undici che hanno imbrigliato l’Inter, con un Politano in splendida forma in avanti che insieme a Falcinelli e al probabile giallorosso Berardi comporrà il tridente d’attacco.
La Roma cerca l’ultimo successo dell’anno e punta a scavalcare al terzo posto l’Inter impegnata nel big match con la Lazio. Il Sassuolo proverà a centrare un pareggio che manca da tanto ma che a Roma ha centrato tre volte negli ultimi quattro anni.
Gol a quota 1,82. In alternativa suggerisco di provare in singola il pareggio (in ritardo statistico per entrambe le squadre) a quota 5,50 per il botto di fine anno.