Bari e Parma provano l'acuto esterno per rimanere in alto / L'Empoli ospita una Ternana mai vittoriosa fuori casa

Pubblicato da numerinelpallone il

B
Dopo un mese di pausa la serie B torna in campo per la ventiduesima giornata, la prima del girone di ritorno. Queste le gare delle inseguitrici di Palermo (39) e Frosinone (37) che hanno chiuso il girone d’andata in vetta.
Cesena – Bari.
I romagnoli in seguito alla sconfitta rimediata nell’ultimo turno con la Cremonese sono precipitati in zona play-out. Al Manuzzi però sono imbattuti da sette partite: tre vittorie e quattro pareggi. Castori, da ottobre in panchina, ha rimesso in piedi una formazione che nelle prime giornate occupava l’ultima posizione. Ora lotta per evitare i play-out. Il mercato di riparazione ha portato forze nuove in difesa (Suagher) e a centrocampo (Emanuello).
Il Bari quarto in classifica arriva da due pareggi per 0-0. Fuori casa spesso balbetta: solo due successi. Per Fabio Grosso sono arrivati dal mercato i giusti innesti per lottare per la promozione (Henderson dal Celtic e Oikonomu dalla Spal). All’andata al San Nicola il Bari si impose per 3-0. Nelle ultime due gare disputate in Romagna: un pareggio e una vittoria.
X2 a quota 1,40 in alternativa Gol ospite Si a quota 1,32
 
Cremonese – Parma
Sfida interessante tra due squadre in salute.
I lombardi prima della sosta hanno inanellato una serie utile di sette gare: due vittorie e cinque pareggi. Nell’ultima gara prima della sosta hanno regolato in casa il Cesena per 1-0. Allo Zini la Cremonese ha perso solo una gara quella con il Palermo per 2-1. E’ una delle formazioni che ha pareggiato di più (undici volte). Da sette gare fa Under.
Il Parma arriva da quattro pareggi, gli ultimi tre a reti inviolate. Segno che qualcosa non va nel reparto avanzato. E allora ecco che dal mercato di riparazione sono arrivati Ciciretti e Da Cruz che insieme a Roberto Insigne dovrebbero garantire qualche gol in più. In trasferta la squadra di D’Aversa ha già vinto quattro volte, l’ultima però risale a inizio novembre quando si impose per 2-1 sul Cittadella.
Gol ospite Si a quota 1,40. In alternativa X2 a quota 1,54
 
Empoli – Ternana
L’Empoli è imbattuto da sette turni: tre successi e quattro pareggi. Nell’ultima gara del girone d’andata ha strapazzato al Curi il Perugia per 4-2. L’attacco, il migliore del torneo con quarantadue gol, va in rete da undici partite consecutive. Al Castellani è passato solo il Cittadella, unica volta in cui l’attacco toscano è rimasto a secco.
La Ternana terzultima in classifica ha chiuso il 2017 con una sconfitta: quella sul campo dell’Avellino per 2-1. E’ la squadra che ha pareggiato di più in campionato (dodici). Fuori casa non ha mai vinto: cinque pareggi e altrettante sconfitte. L’attacco ha realizzato quindici gol nelle gare esterne. Incassa mediamente due gol a partita.
1 a quota 1,45. In alternativa 12+Over2.5 a quota 1,85 per la sorpresa.