Il Frosinone in casa e il Palermo fuori vogliono mantenere l'imbattibilità / Boscaglia torna a Brescia e nel posticipo cerca il successo sugli Irpini


Dopo la sosta invernale il campionato ricomincia con la prima giornata del girone di ritorno. In testa alla classifica il Palermo con trentanove punti andrà a far visita allo Spezia. Il Frosinone secondo a due lunghezze ospiterà la Pro Vercelli. La ventiduesima giornata sarà chiusa dal posticipo di domenica (inizio ore 15) che vedrà opposti il Brescia, con il ritorno di Boscaglia in panchina, all’Avellino.
Frosinone – Pro Vercelli.
I ciociari imbattuti da tredici turni sono reduci dal successo esterno sul Foggia nell’ultima del girone d’andata. In casa non hanno mai perso: sei vittorie e quattro pareggi. L’attacco, il migliore del campionato dopo quello dell’Empoli, segna da dodici gare di fila. La difesa subisce un pò troppo: sei gol nelle ultime tre uscite. Nelle ultime due sfide giocate in casa, il Frosinone ha sempre avuto ragione dei piemontesi (2-1 nella stagione 2015/2016 e 3-2 nella stagione 2014/2015).
La Pro Vercelli ultima in classifica arriva da tre ko consecutivi. In trasferta: due vittorie, due pareggi e sei sconfitte. Con trentasette gol subiti è una delle peggiori difese del campionato (otto nelle ultime tre gare). Non vince da otto turni. L’ultimo successo risale a più di due mesi fa: 2-1 in casa sull’Empoli. All’andata hanno ceduto al Piola per 2-0 al Frosinone.
1 a quota 1,40. In alternativa 12+Over2.5 a quota 1,95 da giocare in singola per la sorpresa.
 
Spezia – Palermo
Lo Spezia con trenta punti in piena zona play off,  è in serie positiva da quattro turni: tre vittorie, un pareggio e zero gol subiti. In casa non perde da nove partite: sette vittorie, due pareggi e una sconfitta il ruolino di marcia. Ha la migliore difesa casalinga del campionato: solo cinque gol incassati. L’attacco ha segnato ventidue gol in totale. Da cinque partite fa Under.
Il Palermo ha chiuso il girone d’andata con una vittoria (3-0 alla Salernitana) che ha portato a sei le partite senza sconfitte. Fuori casa non ha mai perso: quattro vittorie e sei pareggi. L’attacco ha messo a segno quindici gol nelle gare esterne. La difesa, la migliore del campionato, ha preso solo sette gol in trasferta.
Gara delicata per la capolista che in Liguria rischia di perdere l’imbattibilità esterna. Per lo Spezia ghiotta possibilità di accorciare le distanze dalle prime posizioni e vendicare il 2-0 subito all’andata.
1X a quota 1,40. In alternativa Gol Ospite SI a quota 1,45.
 
Brescia – Avellino
Il Brescia ha chiuso il 2017 con una sconfitta: 1-0 in casa con l’Ascoli. Nelle ultime quattro gare ha racimolato solo due punti precipitando ai piedi della zona play-out. Al Rigamonti solo tre successi: l’ultimo quello sulla Salernitana per 2-0. L’attacco, dopo quello del Carpi, è il peggiore del campionato (diciannove gol fatti). Da otto partite fa Under.
L’Avellino tredicesimo con venticinque punti arriva dalla vittoria casalinga sulla Ternana per 2-1.  Fuori casa ha raccolto solo sei punti grazie al successo di Novara e a tre pareggi. Sei le sconfitte lontano dal Partenio. Ha vinto la gara d’andata per 2-1. Positiva l’ultima trasferta al Rigamonti: l’anno scorso si impose per 2-0.
1X a quota 1,30. In alternativa Gol a quota 1,75

Commentti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *