Salernitana, Novara e Perugia vogliono ripartire con un successo /Zeman torna nella sua amata Foggia/ Cosmi col Cittadella cerca un successo per lasciare il fondo

Pubblicato da numerinelpallone il

arton56623-5d75a
Ascoli – Cittadella.
La formazione marchigiana allenata da Serse Cosmi ha chiuso il 2017 con una vittoria espugnando il Rigamonti (1-0 sul Brescia). E’ in serie positiva da quattro gare. Al Del Duca non vince da due mesi. All’andata al Tombolato finì con un pirotecnico 3-2 per i veneti
Il Cittadella settimo in classifica è in lotta per i play off. Ha vinto nell’ultima uscita in trasferta sulla Pro Vercelli (2-1). Fuori casa segna da quattro partite. Nelle ultime due gare disputate ad Ascoli: due sconfitte con esito Gol+Over.
12 a quota 1.30 in alternativa Gol a quota 1.70
Foggia – Pescara
Sfida dal sapore particolare per Zeman che torna nella sua amata Foggia. Ad attenderlo uno dei suoi ex pupilli, ovvero Giovannino Stroppa.
I pugliesi sono in fondo alla classifica e lottano per evitare i play-out. Nell’ultima gara del 2017 hanno ceduto in casa al Frosinone per 2-1. Allo Zaccheria hanno vinto solo una volta. Nella gara d’andata a Pescara furono umiliati con un pesante 5-1.
Il Pescara arriva da un buon momento: due vittorie e un pareggio che hanno spinto gli abruzzesi in zona play-off, ora distante solo due lunghezze. In trasferta però gli uomini di Zeman hanno dei black-out: nelle ultime due sconfitte otto i gol incassati da Cesena (4-2) e Spezia (4-0).
Gol a quota 1,37. In alternativa Gol+Over a quota 1,60
Novara – Carpi
Il Novara con ventiquattro punti deve cominciare a guardarsi dalla zona play-out distante solo un punto. La formazione di Eugenio Corini non vince da cinque partite: tre pareggi e due sconfitte. In casa ha vinto solo due volte. Negli ultimi due precedenti a Novara: due vittorie per i piemontesi. All’andata fini 1-0 per gli emiliani.
Il Carpi a centro classifica con ventinove punti è reduce da due pareggi e una vittoria. Adesso la zona play-off è ad una sola lunghezza. Fuori casa ha perso tre volte con Empoli, Perugia e Venezia. Arriva da cinque Under consecutivi.
1X a quota 1,30. In alternativa Gol casa a quota 1,29
Perugia – Entella
Sfida tra due squadre appaiate a quota ventiquattro un gradino sopra la zona play-out. Gli umbri non vincono da quattro partite e nelle ultime due gare interne hanno perso con Empoli (4-2) e Bari (3-1). Arrivano da quattro esiti Gol.
L’Entella nell’ultima gara prima della sosta ha regolato in casa il Novara (2-1). In trasferta ha vinto solo una volta: col Cittadella per 1-0. Cinque pareggi e quattro sconfitte nelle altre gare esterne. All’andata ha incassato un pesante 5-1 dal Perugia.
Multigol 2-5 a quota 1,33. In alternativa 12+Gol a quota 2,80 per una singola ambiziosa con sorpresa.
Salernitana – Venezia
La Salernitana è reduce da due pesanti ko: 3-0 a Palermo e 3-0 in casa col Foggia (prima sconfitta interna della stagione). Ha perso contatto dalla zona play off ora distante quattro lunghezze. Non vince in casa da quattro turni: tre pareggi e una sconfitta nelle ultime uscite. Da tre partite fa esito NoGol.
Il Venezia ha rovinato il buon girone d’andata perdendo l’ultima partita in casa del Pescara per 1-0. Ora la formazione di Pippo Inzaghi è nona con ventinove punti scivolando momentaneamente fuori dalla zona play-off . Buono il rendimento esterno: tre vittorie, sei pareggi e due sole sconfitte.
1X a quota 1,36. In alternativa Gol a quota 1,72