I granata contro un Benevento quasi rassegnato va all'inseguimento dell'Europa League

toro benevento

Dopo il pareggio in casa del Sassuolo (1-1), il Torino torna in casa alla ricerca di un successo che possa rilanciarlo nella corsa per l’Europa League. L’avversario è di quelli “comodi”, il Benevento, ma guai a sottovalutare una squadra che gioca con la mente libera e che non ha più nulla da perdere. Mazzarri quindi spronerà i suoi come se giocasse un derby. Belotti torna a disposizione ma probabilmente il tecnico non lo rischierà dal primo minuto.

In casa il Torino arriva dal successo sul Bologna per 3-0 e dal pareggio a reti inviolate col Genoa.

Il Benevento dopo le due vittorie contro Chievo e Samp, che aveva dato qualche flebile speranza di salvezza,  è tornato alla triste e dura realtà: sconfitta per 3-0 col Bologna e undici punti di distacco dalla salvezza.

L’attacco del Toro ha realizzato in casa quindici gol in dieci gare. Non segna almeno due gol in una partita dalla vittoria sul Cagliari per 2-1 del mese di ottobre. Multigol casa 2-4 a quota 1,65.

La difesa granata ha incassato in casa undici gol. Da due partite non subisce reti. Il Benevento grazie a Coda autore di tre gol in campionato, con un Ciciretti in meno rispetto all’andata e un Djiuric in più, potrebbe violare la porta difesa da Sirigu. Gol Ospite Si a quota 1,70.

 

Commentti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *