I granata vogliono stupire come in Coppa Italia e uscire imbattuti dall'Olimpico

Pubblicato da numerinelpallone il

ROMA TORINO

Dopo l’ultimo saluto di giovedì al capitano della Fiorentina Davide Astori, scomparso improvvisamente (domenica scorsa) e prematuramente (a soli trentuno anni), la serie A torna in campo ricordandolo con un minuto di silenzio. All’Olimpico la Roma riceve il Torino per l’anticipo della ventottesima giornata. I giallorossi saranno impegnati martedì per la delicata gara di ritorno della Champions contro lo Shaktar Donetz che vale l’accesso ai quarti.

La Roma è reduce dalla splendida prestazione del San Paolo dove ha umiliato il Napoli con un pesante 4-2 offrendo di fatto un vantaggio per la corsa scudetto ai bianconeri. In casa non vince da inizio febbraio quando ha sconfitto per 5-2 il Benevento. Non pareggia da sei turni.

Il Torino dopo una bella rimonta che l’ha portato quasi in zona Europa League, si è bloccato nelle ultime due giornate: 1-0 nel derby con la Juve e  2-1 a Verona. Il distacco dal sesto posto è ora di otto punti. I granata non vincono fuori casa da metà dicembre quando espugnarono proprio l’Olimpico  escludendo i giallorosssi dalla Coppa Italia.

Gare sempre spettacolari quelle tra Roma e Toro. Nelle ultime cinque sfide: tre vittorie per la Roma e due per il Torino. Dieci gol fatti dai giallorossi e otto dai granata con una media di 3,6 gol a partita. Multigol 3-5 a quota 2.00 per un raddoppio da provare in singola.

I granata vogliono evitare il terzo ko di fila, possono approfittare di una Roma con la testa al ritorno Champions e strappare almeno un punto. X o GG a quota 1,54.