Inter: ennesimo ostacolo bianconero

Pubblicato da numerinelpallone il

image
Al Meazza (ore 15) si gioca il primo anticipo della diciassettesima giornata. In campo Inter – Udinese .
I nerazzurri, ancora imbattuti e in vetta alla classifica con un punto sul Napoli e due sulla Juve, sono reduci dalle fatiche di Coppa Italia contro il Pordenone (passaggio del turno solo ai rigori). Al Meazza: sette vittorie e un pareggio. Con dieci gol incassati hanno la miglior difesa del campionato. L’attacco è più prolifico a San Siro (venti gol) che in trasferta (tredici). In campionato sono reduci dal pareggio nel big match di sabato scorso a Torino con la Juve (0-0).
L’Udinese affidata a Oddo è reduce da due vittorie consecutive che l’anno fatta risalire in classifica: ora è tredicesima con diciotto punti. In trasferta non ha mai pareggiato: due vittorie e quattro sconfitte. L’attacco ha messo a segno ventitré gol: in evidenza la coppia Jankto – Lasagna autori di quattro gol nelle ultime due gare. La difesa subisce più in casa (quattordici) che fuori (dieci).
L’angolo statistico: l’Inter non perde da diciotto gare e in casa segna da dieci . Nelle ultime quattro gare ha subito solo un gol (nel 3-1 al Cagliari). Non ha mai preso gol nel primo tempo quando gioca al Meazza. L’Udinese non pareggia da sedici gare di fila e nelle ultime quattro ha fatto NoGol. Da due gare non subisce reti. In sei gare in trasferta ha fatto cinque Over.
I precedenti: nelle ultime cinque sfide altrettante vittorie dell’Inter con una media di oltre quattro gol a partita (clamoroso il 5-2 dell’anno scorso) . I friulani hanno vinto a San Siro nella stagione 2014/2015 (2-1) e l’anno prima pareggiarono per 0-0.
Gara tutt’altro che semplice per l’Inter che martedì in Coppa , malgrado gli innesti dei titolari nel secondo tempo, ha avuto parecchie difficoltà contro una squadra chiusa come il Pordenone. L’Udinese col nuovo allenatore sembra aver ritrovato brillantezza e solidità. Punta al primo pareggio stagionale. 1X+Gol a quota 2,15. In alternativa una singola coraggiosa ma non impossibile: Gol Ospite primo tempo a 3,30.