Gattuso vuole la vittoria contro la formazione della sua Calabria

Pubblicato da numerinelpallone il

milan crotone
Milan – Crotone
Il Milan dopo le due sconfitte contro Verona e Atalanta è andato a coglier un buon pareggio al Franchi con la Fiorentina (1-1). Torna a San Siro dove ha ottenuto quattro vittorie, due pareggi e tre sconfitte. L’attacco in casa deve scuotersi: otto gol in nove partite (peggio hanno fatto solo Benevento e Crotone). La difesa incassa al Meazza mediamente un gol a partita. In classifica occupa la decima posizione con venticinque punti.
Il Crotone  terzultimo a quota diciotto è reduce da due ko: 4-0 all’Olimpico con la Lazio e 1-0 in casa nell’ultimo turno contro il Napoli. Fuori casa ha raccolto solo quattro punti grazie alla vittoria sul Bologna per 3-2 alla dodicesima e al pari con la Spal alla settima. Sette sconfitte nelle rimanenti partite esterne. Ha la peggior difesa esterna del campionato (ventiquattro gol incassati). L’attacco ha realizzato sei reti lontano dallo Scida.
L’angolo statistico: il Milan arriva da due Under di fila e subisce gol da cinque. Ha chiuso diciassette delle diciannove gare disputate con Multigol 2-5. Da sei gare in casa non è in vantaggio nel primo tempo. Il Crotone non segna da due partite.  Dieci Over e nove Under in stagione. Ha sempre subito gol in trasferta. Non pareggia da undici gare.
L’anno scorso a San Siro fini 2-1 per il Milan (1-1 all’intervallo). All’andata a Crotone il Milan si è imposto per 3-0.
Gattuso probabilmente dovrà rinunciare a Kalinic. Pronto Cutrone match winner del derby di Coppa. Chanaloglou autore del gol di Firenze potrebbe rimpiazzare Borini.
Zenga riproporrà il suo modulo 4-3-3 con il trio d’attacco formato da Budimir (quattro degli ultimi sette gol portano la sua firma), Stoian e Trotta (autore del gol dell’anno scorso a San Siro).
Il Milan può approfittare di un Crotone in crisi (sette sconfitte e una vittoria nelle ultime otto gare) e centrare una vittoria per dar seguito alla buona prestazione del Franchi. Ritorno al Meazza dell’ex interista Zenga che si troverà accanto sull’altra panchina Gattuso, con cui si è scontrato nei tanti derby meneghini. Il Crotone proverà a uscire imbattuto da San Siro, magari andando in rete e spaventando i rossoneri.
1 a quota 1,35 da inserire in multipla. In alternativa Gol a quota 2.10 da provare in singola.