La Viola riabbraccia Bernardeschi e prova a frenare l'attacco bianconero

bernardeschi-juventus-serie-a_ngwlt81u47eb1ob567fmfz6jk

Copertina dedicata al grande ex che torna a Firenze.

Fiorentina – Juve è l’anticipo della ventiquattresima giornata. Si gioca venerdì al Franchi per permettere ai bianconeri di preparare la sfida di martedì col Tottenham, gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League.

La Fiorentina è undicesima a quota trentuno a sette lunghezze dal sesto posto. Dopo i pareggi con le milanesi (1-1 con Inter e Milan), sono arrivate due sconfitte contro Samp e Verona. Domenica è rinata grazie al successo nel derby dell’Appennino con il Bologna (2-1).

La Juve sempre all’inseguimento del Napoli arriva dai sette gol rifilati al Sassuolo che ha sancito la settima vittoria consecutiva in campionato. Fuori casa è inciampata solo a Genova (3-2 subito dalla Samp). Da quel ko ha subito solo un gol nella trasferta di Verona.

I precedenti. Nelle ultime cinque sfide: quattro vittorie per la Juve e una per la Viola, quella dello scorso anno (2-1). Per la Fiorentina due vittorie , due pareggi per 0-0 e una sconfitta negli ultimi scontri diretti al Franchi.

L’angolo statistico. La Fiorentina arriva da tre esiti Gol+Over. La Juve da quattro NoGol. La Fiorentina nelle ultime tre uscite in casa non ha mai segnato nel primo tempo. La Juve nelle ultime due trasferte ha chiuso il primo tempo sullo 0-0. Under 1.5 primo tempo a quota 1,33.

Dopo la scorpacciata di gol di domenica la Juve potrebbe rifiatare ed avere la testa già alla sfida Champions. La Fiorentina in casa potrebbe cogliere un importante punto approfittando della possibile distrazione dei bianconeri che pensano all’esame inglese di Coppa. X o Under2.5 a quota 1,54.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: